Oggi vedremo come reimpostare un cellulare Xiaomi alle condizioni di fabbrica, questa procedura è in grado di cancellare ogni dato dal nostro telefono. E’ indispensabile farla se il telefono ha dei problemi, se dobbiamo vendere o regalare il cellulare.

Reimpostare un cellulare Xiaomi

Vediamo come resettare un dispositivo Xiaomi alle condizioni di fabbrica, riporteremo il cellulare alle impostazioni del produttore. La procedura è irreversibile quindi una volta effettuata non sarà più possibile tornare indietro, verranno cancellate foto ed app in modo definitivo, si tratta quindi di una procedura estremamente delicata.

Il nostro consiglio è di salvare tutto quello che è presente nello smartphone direttamente sul pc, con l’aiuto di un cavetto usb, in modo tale da non rischiare la perdita di nessun dato.

Reimpostare un cellulare Xiaomi alle condizioni di fabbrica

La procedura di ripristino è simile per tutti i cellulari Xiaomi e si basa sull’avvio di una particolare funzione del telefono che ti permette di far avviare la formattazione del telefonino e la conseguente rimessa a nuovo del cellulare.

Questa procedura può essere fatta anche su altre marche come Samsung, Huawei ed LG, per prodotti Apple (iPhone e Ipad), la procedura di ripristino alle condizioni di fabbrica è completamente diversa. Ricordiamo che la procedura di ripristino non cambierà il codice IMEI del proprio telefono.

Avvio della procedura di ripristino

Per avviare la procedura che permette di reimpostare un cellulare Xiaomi basta tenere premuti insieme, da telefono spento, il tasto accensione e tasto volume su per alcuni secondi sino a quando non appare il logo Xiaomi, a questo punto rilasciare i tasti per trovarsi così nella modalità recovery mode.

Si accede al Main menu del telefonino, attraverso i tasti volume scendiamo sino ad arrivare a Wipe Data, per confermare la scelta basta schiacciare una sola volta il tasto di accensione. In questa modalità il touch screen è disattivato, non è possibile quindi utilizzarlo in questa fase.

Dalla schermata main si va nella schermata Wipe Data, che si deve confermare con il solito tasto accensione.

Cancellazione dei dati

A questo punto il sistema ci chiede la conferma per la rimozione di tutti i dati presenti nel cellulare, appare: “Confirm wipe of all data – This cannot be undone”, che ci da l’ultima possibilità per tornare indietro, dopo di che non avremo più i dati presenti nel telefono.

Se vogliamo andare avanti e reimpostare il cellulare Xiaomi bisognerà ancora una volta agire sui tasti volume per andare su Confirm e selezionarlo con il tasto di accensione.

Parte quindi il ripristino che farà un reset completo dello smartphone che si conclude con il messaggio “data wiped successfully”. Si va indietro sul menù principale e si effettua il riavvio del telefono cliccando su “Reboot” e poi si conferma con “Reboot to system”.

La procedura è finita ed il telefono è stato portato allo stato di fabbrica originale.

Procedura veloce di ripristino cellulare Xiaomi

  1. Tieni premuto contemporaneamente tasto accensione e tasto volume su
  2. Dal main menù del telefonino seleziona Wipe Data
  3. Conferma la cancellazione dei dati su Confirm
  4. Esce “data wiped successfully
  5. Si va dietro sul Main Menù e si clicca su Reboot e poi Reboot to system
  6. Attendere il riavvio
  7. Procedura di ripristino terminata

Infografica: ripristinare un cellulare Xiaomi

Infografica: ripristinare un cellulare Xiaomi

Salvataggio dei dati

Come si diceva prima la procedura di ripristino è irreversibile, ed una volta avviata non si può tornare indietro, va fatta quindi solo se i dati contenuti nel telefono sono stati già salvati e messi al sicuro, altrimenti si rischia di eliminarli e non avere più la possibilità di riaverli, la procedura funziona anche su telefoni Xiaomi brandizzati TIM, Vodafone, Iliad e WindTre.

Pensiamo alle foto che abbiamo fatto con la nostra bella fotocamera da 64 MegaPixel che non riusciremo più ad avere se non li abbiamo salvate su un cloud o sul pc.

Se abbiamo un account Xiaomi prima di avviare la procedura di ripristino il sistema ci chiede di inserire la password ed essere sicuri di effettuare la formattazione.

L’assistenza Xiaomi è a nostra disposizione per qualsiasi esigenza, accade però che abbiamo la necessità di mandare il cellulare in un centro assistenza Xiaomi, in questo caso è consigliabile effettuare questa procedura in modo da escludere qualsiasi problema di carattere software.

Segui tutti i nostri Approfondimenti su Assistenza smartphone

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui