Scaricare messaggi vocali di WhatsApp sul PC o direttamente sul telefono

WhatsApp è una delle App di messaggistica più popolari al mondo, è disponibile sia per iPhone che per dispositivi Android, puoi usarla per chattare con i tuoi amici su qualsiasi telefono. Ma è possibile scaricare messaggi vocali di WhatsApp per conservarli e metterli da parte? Possiamo scaricare le conversazioni sul nostro PC o sul telefono? Cercheremo di darvi la procedura più semplice per effettuare il download dei messaggi di WhatsApp.

Indice

Scaricare messaggi vocali di WhatsApp

Messaggi audio di WhatsApp

Puoi usare i messaggi vocali di WhatsApp per registrare e inviare audio direttamente nelle tue chat di WhatsApp. Per inviare un messaggio vocale, tieni premuto il pulsante del microfono per alcuni secondi per entrare in modalità di registrazione, e parlare liberamente.

Quando hai finito, rilascia il pulsante del microfono, il tuo messaggio verrà inviato come allegato nella chat e disponibile a tutti gli altri partecipanti anche se si tratta di una chat di gruppo. I messaggi vocali di WhatsApp sono disponibili sia su Android che su iPhone, l’unica cosa da sottolineare e che il tuo microfono deve essere abilitato per utilizzare questa funzione, ma nel 99% dei casi è già attivo e non hai bisogno di effettuare nessuna modifica alle impostazioni del telefono.

Scaricare i messaggio vocali

I messaggi vocali di WhatsApp sono una grande soluzione per tutte quelle situazioni in cui non si vuole digitare sulla tastiera o si vuole scrivere un messaggio lungo. Puoi semplicemente prendere il tuo telefono e registrare il messaggio, quando hai finito di registrare, la tua registrazione verrà inviata come file audio alla persona a cui è destinata.

Ma se riceviamo una notifica che indica che c’è un messaggio vocale cosa possiamo fare? Sicuramente possiamo ascoltarlo, riproducendo il messaggio vocale direttamente nella finestra della chat. Ma se è qualcosa di molto importante possiamo scaricarlo e salvarlo direttamente sul nostro telefono. Effettuando il download non rischiamo di dover recuperare messaggi WhatsApp eliminati per sbaglio perché il vocale oltre che nella chat si troverà anche nella memoria del nostro cellulare, questo a prescindere dalla marca, Samsung, Xiaomi, Oppo etc…

Come salvare i messaggi audio WhatsApp sul PC

Ma come facciamo dunque a scaricare i messaggi vocali di WhatsApp sul computer, l’idea di base è quella di accedere a WhatsApp Web per poi effettuare il download del messaggio audio. Vediamo insieme i vari passaggi da seguire:

Passo 1: Apri dal PC la pagina web.whatsapp.com da un qualsiasi browser (Google Chrome, Internet Explorer, Mozilla Firefox, Microsoft Edge, Safari, Opera)

Passo 2: Vai su WhatsApp dal telefono e tocca “Dispositivi collegati” nell’angolo in alto a destra dello schermo dove ci sono i tre puntini.

Passo 3: Clicca su collega un dispositivi, è necessario utilizzare la password di sblocco o l’impronta per avviare la procedura

Passo 4: con il cellulare inquadra il codice QR generato dalla pagina sul PC e si entra nella piattaforma Web di WhatsApp

Passo 5: Seleziona una conversazione attiva in WhatsApp

Passo 6: Tocca nella parte a destra dell’icona con il messaggio vocale e dovrebbe aprirsi un menù come in figura

Passo 7: Effettuare il download cliccando su scarica

Come salvare i messaggi audio

L’immagine rappresenta il passo finale per scaricare messaggi vocali di WhatsApp attraverso il proprio PC. Come avete visto la procedura è semplice ed una volta fatto accesso a WhatsApp Web è molto intuitiva.

Attraverso alcune scorciatoie è anche possibile inviare messaggi WhatsApp senza salvare il numero, questa funzionalità è utile se vogliamo interagire con qualcuno ma non abbiamo voglia di salvare il numero di telefono in rubrica, non si tratta di inviare WhatsApp anonimi, bensì solo di poter inviare immagini, testo e vocali su una chat senza salvare il contatto sul cellulare.

Salvare i messaggi audio direttamente sul telefono

WhatsApp fornisce un servizio di messaggistica gratuito e chiunque abbia uno smartphone può usarlo, l’unica cosa di cui hai bisogno è il numero di telefono del destinatario, che questo abbia installato WhatsApp sul suo dispositivo e che ci sia attiva sul nostro cellulare una connessione internet, fornita da uno degli operatori di telefonia mobile operativi sul territorio. Questo servizio è diverso dagli SMS, e dalla classica telefonata perché puoi inviare messaggi senza sapere se il destinatario è online o meno, e se è online può inviare messaggi di risposta immediatamente altrimenti riceverà una notifica e visualizzerà quello che hai inviato appena sarà disponibile.

Ma ritorniamo alla possibilità di scaricare i messaggi audio sul cellulare, vediamo come farlo direttamente dal telefono:

Passo 1: Apri il file manager del proprio telefono, così da vedere tutti i files presenti nella memoria interna del cellulare

Passo 2: Dalla root del telefono trovare la cartella WhatsApp, se non si riesce provare ad effettuare una ricerca con l’apposito strumento, in genere c’è l’icona con una lente di ingrandimento.

Passo 3: Cliccare su Media.

Passo 4: Cliccare su WhatsApp Audio.

Passo 5: In questa cartella sono presenti tutti i messaggi vocali di WhatsApp.

Passo 6: A questo punto basta spostarli in altra posizione o allegarli in una mail o sul drive.

I servizi di WhatsApp sono gratuiti, con livelli di affidabilità molto alti dettati da una ormai consolidata esperienza decennale sul mercato, nell’App c’è anche un sistemi di criptazione dei messaggio per tutelare al massimo la sicurezza delle proprie conversazioni, a tal riguardo ricordiamo sempre di utilizzare dei buoni software Antivirus, per diminuire la possibilità di essere infettati da virus e trojan che circolano su internet.

Segui tutti i nostri Approfondimenti su Assistenza smartphone

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*